chi siamo
Nel 1960 CHRISTIAN DROUIN industriale di Rouen, amante della natura, acquista i Fiefs di Sainte-Anne sui monti di Gonneville, vicino a Honfleur, col desiderio di produrre uno dei migliori Calvados del Pays d´Auge e di contribuire a guadagnargli in Francia come all´estero il posto che merita, quello di un´acquavite di fama internazionale.

Christian Drouin è riuscito a trasmettere la sua passione al figlio. Nel 1969, Christian Drouin figlio si associa al padre nella SNC Drouin & Cie, società che si occupa dell´attività della distilleria. Tuttavia solo dal 1979 le scorte sono ritenute sufficienti perché si possa iniziare la comercializzazione sia in Francia che all´estero.

Christian Drouin figlio intraprende allora la commercializzazione del Calvados. Diplomato all´ Institut d´Etudes Politiques di Parigi, laureato in Giurisprudenza, MBA presso l´Università di Montreal, Christian Drouin ritorna in Francia dopo dieci anni trascorsi all´estero. Questa « esperienza internazionale » l´aiuterà nello sviluppo delle esportazioni.

Nel 1989, la società in nome collettivo viene trasformata in società per azioni. Ma il capitale rimane interamente di proprietà familiare. Nel 1991-92, per far fronte alle accresciute esigenze di spazio, conseguenza del successo del Calvados Coeur de Lion, Christian Drouin figlio trasferisce la distilleria in un antico maneggio a Coudray-Rabut, presso Pont l´Evêque che chiama « Domaine Coeur de Lion.